Azioni FACEBOOK – Che cosa c’è da aspettarsi dal gigante BLU – Cranio Cina

Azioni FACEBOOK – Che cosa c’è da aspettarsi dal gigante BLU

L’investimento deve essere razionale. Se non lo capite, non lo fate.
(Warren Buffett)

Oggi faremo una breve analisi del titolo Facebook, il gigante BLU.

Facebook è un ottimo titolo, l’azienda è focalizzata sull’inserimento dell’Ai nella propria piattaforma oltre ad aver effettuato importanti investimenti nel settore della Blockchain ed ora con il sistema di pagamenti Facebook Pay.

Quest’ultimo è appena stato annunciato e bisognerà vedere il riscontro che otterrà dal mercato e se gli utenti ne saranno entusiasti.

Facebook, proprietaria di Instagram e Whatsapp ha da poco annunciato il nuovo logo ed anche questa è una mossa che bisognerà vedere che ripercussioni potrà avere sul mercato.

Dopo lo scandalo di Cambridge Analytica, il titolo ha avuto qualche attacco dalle grandi testate circa le cause pendenti in Europa per l’evasione fiscale, altro tema delicato. Facebook Italia per esempio nell’anno 2018 ha registrato una perdita, per cui è dovuta intervenire la società di controllo.

Nel 2019 il titolo è stato piuttosto stabile dopo una lieve flessione di dicembre 2018 che l’avevano portata ad un prezzo di $ 131,09 per azione. Da dicembre però il titolo è salito ed al momento è stabile intorno ai $ 193,00.

È un titolo che visto il passo che tiene con l’innovazione è da valutare fortemente di avere in portafoglio tenendo sempre un occhio a come reagisce il mercato alle sue scelte strategiche.

 

Ecco a voi le caratteristiche delle azioni Buyer, leggi l’articolo.

Che cosa fa Facebook?

Facebook è la famosa piattaforma in cui le persone condividono oltre al loro profilo, le loro esperienze ed attività. Da quando è nata nel lontano 2004, la ha cambiato più volte volto e se all’inizio era un portale in cui condividere le proprie idee e le proprie attività, ora è diventata più un posto in cui condividere le proprie esperienze sotto forma di recensioni e per le aziende è diventata il miglior strumento per fare pubblicità essendo molto popolato (circa 20 miliardi di utenze attive nel mondo, considerando persone, pagine, gruppi). Crescendo ha acquisito Instagram, con più di 1 miliardo di utenze attive e Whatsapp.

Le persone non amano l’idea di pensare a lungo termine . Molti cercano disperatamente risposte a breve termine perché hanno problemi di denaro da risolvere oggi.
(Robert Kiyosaki)

Perché investire in Facebook?

Facebook ha la liquidità necessaria, dovuta principalmente agli introiti dati dalla pubblicità, per investire grandi somme di capitali nell’innovazione intesa come intelligenza artificiale, ricerca e sviluppo e poter acquisire nuove aziende o start up che si differenziano dal mercato per i loro servizi e che possono dare a Facebook quel salto di qualità per avvantaggiarsi rispetto al mercato. Quindi è una valutazione molto importante da fare prima di decidere se acquistare in quale quantità il titolo.

 

Posts created 56

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top